Lo scopo di questo corso è quello di dare i concetti basilari di Informatica e di ICT. Si vuole capire cosa siano i computer, la loro struittura e quali problemi possono risolvere con particolare riferimento all'economia di oggidì. Tratteremo le reti di computer, Internet, il cloud computing. Gli applicativi di base in un computer e nel cloud. In particolare, trattiamo i seguenti argomenti del Materiale Didattico Primario.

Materiale Didattico Primario:

  1. Il significato etimologico di Economia :-). Economia come allocazione e gestione delle risorse.
  2. Che significa Tecnologia. Il pensiero computazionale.
  3. L'Informatica è la Scienza dei Computer e l'Information and Communication Technology (ICT) è la sua Tecnologia.
  4. Che cosa è il Cloud computing. Le pagine web come interfaccia uomo macchina del Cloud computing. Le interfacce GUI e CLI.
  5. I sistemi operativi sono dei programmi che gestiscono le risorse di un computer in maniera user-friendly.
  6. I CMS sono un esempio di sistemi operativi cloud. Che cosa è Joomla ed il suo Sito ufficiale. Altervista. Gmail.
  7. Internet è una rete di telecomunicazioni o più in particolare una rete di computer = una topologia fisica di rete (che rappresenta la componente hardware costituita dai dispositivi computazionali/nodi e dagli eventuali canali diretti/archi/link di comunicazione esistenti tra i nodi. Tale topologia è modellizzata matematicamente da un grafo) + un protocollo di rete (ciò è la componente software che definisce il protocollo di comunicazione o lingua parlata dai nodi). Il protocollo di comunicazione di Internet è chiamato TCP/IP o Internet Protocol Suite.
  8. Internet è un sistema client/server in cui lo scambio di informazione avviene segmentando i dati in pacchetti.
  9. L'indirizzo IP del protocollo IP per l'instradamento dei pacchetti di dati. Il protocollo TCP e UDP per il controllo della trasmissione dei dati. L'indirizzo DNS.
  10. Insiemi; Sequenze; Funzioni iniettive, suriettive e biettive. Sistema numerico in una certa base. Le unità di misura dell'informazione: bit, byte e loro multipli. I Grafi, gli Alberi ed applicazione degli Alberi in Informatica.
  11. I file in un file system sono memorizzati in una gerarchia di directory nella maggior parte dei sistemi operativi. Il path di un file. Lo streaming.
  12. Gli archivi compressi.
  13. L'indirizzo URL o URI di una risorsa di Internet. Indirizzi relativi ed assoluti.
  14. Il protocollo http che realizza il World Wide Web.  
  15. I file di testo o ascii, il codice ASCII per codificare i caratteri della tastiera. Differenza tra editori di testo ed elaboratori di testo: gli editori di testo servono per creare documenti di testo non formattato (ovvero files ASCIIExtended ASCII, UNICODE e/o formato generico .txt); gli elaboratori di testo servono per creare documenti di testo formattato che di solito vengono stampati.
  16. Il linguaggio formale html per definire le pagine web. I tag del'html. I web browser per visualizzare le pagine web (ovvero, interpretare o meglio rendere l'html). Il Client-side scripting, i Web Browsers ed il linguaggio di programmazione JavaScript. Il Server-side scripting, i Web Servers e il linguaggio di programmazione PHP. I DataBase Management System (DBMS), il linguaggio SQL ed il MySQL. Il web dinamico.
  17. Fotocamere digitali, immagini digitali, il sistema RGB per rappresentare i colori, la risoluzione di un immagine bitmap. Grafica bitmap e vettoriale.
  18. Multimedialità, Interattività e Ipermedialità. Il tag <A> dell'html per definire i link.
  19. Definizione di Computer e di Informatica.
  20. Il concetto di Algoritmo e Programma.
  21. John von Neumann: dall'ENIAC allo stored-program computer EDVAC.
  22. I Computer moderni e l'architettura di von Neuman (si vedano anche la Macchina di von Neumann ed i computer moderni su wikipedia).
  23. Linguaggi formali (= linguaggi "interpretati" dalle macchine) verso i Linguaggi naturali (= linguaggi "interpretati" dagli esseri umani).
  24. Linguaggi macchina verso i Linguaggi di programmazione ad alto livello.

Materiale Didattico Sussidiario:

Materiale sull HTML:

  1. HTML 4.0 Reference del Web Design Group (WDG) - (html).

Materiale sul CSS:

  1. CSS Reference del Web Design Group (WDG) - (html).

Materiale sul linguaggio di programmazione client-side JavaScript:

  1. Documentazione sul JavaScript della Mozilla Foundation.

-LGT